Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Home page

Articoli recenti

SPATRIATI, recensione

“Non sopportavo gran parte dei miei coetanei all’estero, una volta espatriati scoprivano di aver vissuto per venti o trent’anni in mezzo ai barbari. Non importa in che città fossero: Parigi, Barcellona, New York, Pechino, Osaka, e ovviamente la maledetta Berlino. Non importa che lavoro o che ragione profonda si nascondessero dietro la loro nuova vita.Continua a leggere “SPATRIATI, recensione”

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.