Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

UNA FELICITÀ SEMPLICE, recensione

In quel momento, mentre fissavo lo schermo ormai vuoto, non riuscivo a smettere di pensare che le parole, quando raccontano l’amore, qualunque esse siano, non riescono mai a trattenere la violenza di ciò che trasmettono.

Ci sono attimi che cambiano la vita. Ci sono attimi che VALGONO una vita.

In una mattina come tante, Cristina va al supermercato, non sapendo che di lì a poco si ritroverà con un’arma puntata alla schiena. Sono solo pochi istanti di paura, durante i quali Cristina rivive la sua intera esistenza. Le immagini della sua vita con Andrea sfilano davanti ai suoi occhi: le scelte che ha fatto, i luoghi che ha visitato, l’amore immenso che ha provato, il dolore straziante che ha vissuto.

Il momento della rapina diventa uno spartiacque tra la vita di prima e quella di dopo, quella che temeva sarebbe stata bruscamente interrotta. L’istante in cui ha creduto di morire diventa il momento in cui Cristina, invece, rinasce.

La donna che ha passato la vita accanto a un marito perfetto, amorevole e romantico, ma così brillante e dedito al lavoro da oscurarla suo malgrado, da non farla sentire mai abbastanza; la donna che ha scelto anno dopo anno di eclissarsi e di restare in secondo piano rifiorisce, riprendendo in mano le redini della sua esistenza, decidendo finalmente di essere la protagonista della sua stessa vita.

Claudio, l’uomo che l’ha salvata, così diverso da Andrea, cercherà di riportarle il sorriso, grazie alla sua semplicità e al suo spiccato senso dell’umorismo.

Il dualismo nei rapporti è un tema caro a Sara Rattaro. Le protagoniste dei suoi romanzi si trovano spesso alle prese con differenti tipi di amore: da quello estremo e totalizzante a quello più cauto e sereno, da quello tossico a quello romantico. La Rattaro indaga nei sentimenti, porta galla le emozioni più disparate, pone i suoi personaggi di fronte a scelte non sempre facili. Essi affrontano non di rado delle sfide estremamente difficili. Ma nondimeno, porta nelle loro vite un pizzico di magia. La stessa magia che si riverbera nelle pagine e circonda il lettore.

Sara Rattaro ci fa credere sempre che anche dopo la notte più buia arriva il sole, che non è mai troppo tardi per dare una svolta alla propria esistenza, che le nuove occasioni possono trovarsi proprio dietro l’angolo. Che la speranza vince sul dolore, l’amore vince sulla morte. Che c’è sempre, SEMPRE, una nuova magia pronta a illuminare la nostra vita.

Dobbiamo solo permetterle di farlo.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: